antoniomiucci

NON TI SCORDAR DI ME - Capitolo I

“Non ti scordar di Me”, è una storia di tre parti, iniziata nel 2017 a Manfredonia (Non ti Scordar di Me - 2017; La Sposa- 2018; Icaro - 2019), avente protagonista Federico, nonché stylist e fashion designer del progetto.

“Non ti scordar di Me” esplora i temi della giovinezza e della crescita, in un Viaggio dell’Eroe alla scoperta di se stessi nel tempo e nella memoria. Mediante un’introspezione sul concetto di identità personale e sul significato della mascolinità nel contemporaneo, si indaga l’unicità e la diversità che contraddistingue ogni individuo, come una “traccia” sul proprio corpo. Rimanendo sempre fedeli a se stessi, è importante compiere il viaggio nella definizione del Sé con passione e coraggio, pronti ad abbracciare ciò che ci attende tra il crepuscolo e l’alba, per sorgere infine. In quel momento, guarderemo al nostro viaggio con orgoglio e diremo, ricordando a noi stessi: “Mio caro, ovunque andrai, non ti scordar di me”.

2017

Un racconto di Federico.

“O fresca aria della sera
quando la campana in festa
ricorda al giorno che ormai è tempo di lasciar li lidi
quando l’ombra della lucerna allunga fino al mare
la sagoma di me mortale.
L’aria brezzolina bagna le membra stanche
e io rimango immobile
mentre il vento mi espira via il groppo.
O Stelle
che fate lassù di brillar per me
senza che nessuno vi possa cogliere poi, lì a guardare
e io a mirare il bianco pullulio che porta speranza all’animo mio.
O fresca aria della sera
tirami con te
trasportami tra le nubi a veder calar il tramonto
o lasciami nel mare con te ad albeggiare.
Solo non lasciarmi qui, con la tempesta sulla testa
o fresca aria della sera ”.



Exhibited at Paratissima Art Fair in Turin
Exhibited at Cardi Gallery in Milan

Vogue.itGQ ITALIA: PASSION FOR THE PATH OF ART FRESH EYES: The 100 Best Emerging Talent Photography in Europe by Gup Magazine
Share
Link
https://www.antoniomiucci.com/non_ti_scordar_di_me_capitolo_i-r10671
CLOSE
loading